Doppio evento internazionale
per inaugurare il nuovo biennio 2018-2020



Inizierà con un doppio evento internazionale il nuovo biennio del Master in Giornalismo di Torino.

Il 22 novembre verrà Alan Rusbridger (Oxford, ex direttore del Guardian) a tenere una lectio sugli effetti della tecnologia sullo stato attuale e futuro del giornalismo (“Effects of technology on current state and future of journalism” ). L'appuntamento sarà introdotto da Mario Calabresi, direttore la Repubblica Maurizio Molinari, direttore La Stampa e sarà poi discusso da Lucia Annunziata, direttrice HuffPost Italia Massimo Russo, responsabile divisione digitale gruppo GEDI con la moderazione di Anna Masera, direttrice dei laboratori e delle testate del Master.

Porteranno i saluti dell'Università di Torino il rettore Gianmaria Ajani e il direttore scientifico del Master, Christopher Cepernich.

La lezione si terrà dalle 10 alle 13 presso l'Aula Magna del Campus Luigi Einaudi – Lungo Dora Siena, 100 e sarà in lingua inglese. Non è prevista la traduzione simultanea. Si prega di confermare la partecipazione entro il 16 novembre 2018 compilando il modulo dedicato al link: conferma registrazione

Alan Rusbridger è direttore del Lady Margaret Hall all'Università di Oxford. È inoltre nel direttivo dell'Istituto Reuters per lo Studio del Giornalismo. Dal 1995 al 2015 è stato direttore del Guardian. Nel 2014 ha ricevuto il Premio Right Livelihood a Stoccolma, l'European Press Prize e il Premio Ortega y Grasset a Madrid. Ha appena pubblicato il libro “Breaking News: the Remaking of Journalism and Why It Matters Now”.

 

Il 7 dicembre direttamente dalla Columbia University Journalism School il prof. Ernest R. Sotomayor terrà una lezione sul tema della formazione, cruciale per il futuro del giornalismo. A discuterne dopo la lectio con Anna Masera, direttrice laboratori e testate del Master, verrà Beppe Severgnini, giornalista e scrittore, direttore di 7 (Corriere della Sera) e opinion writer per The New York Times. 

Introducono Gianmaria Ajani, rettore UniTo, Christopher Cepernich, direttore scientifico del Master e Alberto Sinigaglia, presidente Ordine dei Giornalisti del Piemonte.

 

La lezione si terrà dalle 10 alle 13 presso l'Aula Magna del Campus Luigi Einaudi – Lungo Dora Siena, 100 e sarà in lingua inglese. Non è prevista la traduzione simultanea. Si prega di confermare la partecipazione entro il 30 novembre 2018 compilando il modulo dedicato al link: conferma registrazione

Ernest Sotomayor. Alla scuola di giornalismo della Columbia University è dal 2005 "Dean of Student Affairs and Career Services", cioè responsabile degli sbocchi occupazionali degli studenti giornalisti. Insegna giornalismo digitale multimediale e giornalismo investigativo, in cui si è specializzato a New York e in America Latina. La Columbia University lo ha incaricato di divulgare il suo metodo di insegnamento anche all'estero, a partire da una Master Class su come si fa un'intervista. Due progetti di giornalismo investigativo che ha curato a New York hanno vinto il premio Pulitzer.

* Le lezioni sono accreditate come corso di aggiornamento per i giornalisti.
 

SEGUICI IN RETE