Opportunità di lavoro

Il Master forma giornalisti professionisti in grado di lavorare in qualsiasi settore. Sebbene la frequenza al master non comporti in alcun modo un automatico sbocco occupazionale, i risultati raggiunti fino ad ora, il livello didattico e formativo, la qualità degli stage e l’impegno che la scuola mette in atto in azioni di job placement, oltre all’elevata valutazione assegnatale dall’Ordine nazionale, offrono buone possibilità di inserirsi nella realtà editoriale piemontese e italiana e/o di avviare collaborazioni interessanti, utili a entrare nella realtà del giornalismo.

 

Esiti occupazionali (aggiornati a aprile 2016)

 

Dati sui primi cinque bienni (dal 2004 al 2014). Sul totale dei 100 studenti dei primi 5 bienni, il 62% lavora presso una realtà editoriale o un ufficio stampa con varie tipologie contrattuali; il 23% lavora come giornalista freelance; mentre il 15% svolge attività diversa dal giornalismo o è in cerca di occupazione.